Bonus da 200 euro per dipendenti e pensionati: quando arriva

È stato approvato il decreto Aiuti che prevede un bonus da 200 euro, una tantum per lavoratori (dipendenti e autonomi) e pensionati con redditi bassi.

La nuova misura prevista dal Dl aiuti, prevede un bonus da 200 euro una tantum

Come e quando verrà erogato il bonus da 200 euro

Non si ferma l’inflazione e il caro-energia: sono queste le motivazioni che hanno spinto il governo a rilanciare un nuovo sostegno per le famiglie con reddito isee al di sotto dei 35.000 euro.

Una misura che riguarda 28 milioni di italiani e che prevede, per i dipendenti, un rimborso diretto in busta paga del bonus da 200 euro, erogato tra giugno e luglio.

L’una tantum per i pensionati verrà erogata dall’INPS mentre per i lavoratori autonomi sarà previsto un fondo a cui poter attingere.

Altre misure del decreto Aiuti

Bonus sociale Luce e gas

Prorogato per altri tre mesi il bonus sociale per luce e gas, previsto per le fasce più deboli con indicatore Isee sotto i 12.000 euro: per i mesi di luglio, agosto e settembre. L’indicatore Isee sale a 20.000 per famiglie numerose con più di 4 figli.

Accise sui carburanti

Tra le misure adottate, la proroga all’8 luglio dello sconto di 30 centesimi/litro su benzina, diesel, gpl  e metano.

 

Entra anche tu nel gruppo ufficiale di Risparmiare in famiglia: potrai confrontarti con una community numerosa e attiva pronta ad aiutarti a migliorare la tua vita.
Infine, lascia un commento, aiuta la nostra comunità a crescere.

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg 

Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

 

Lascia il primo commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


14 − 7 =