Quali sono gli errori più comuni per una famiglia che vuole iniziare a risparmiare?
È davvero così difficile riuscire a mettere qualcosa da parte per il futuro? Quali sono i nemici del risparmio?

La risposta, spesa dopo spesa, errore dopo errore, è sempre la stessa ed è probabilmente riflessa sullo specchio ogni mattina: il vero nemico del risparmio siamo noi.

Quali sono gli errori più comuni di chi gestisce un bilancio familiare?

  • Mancanza di pianificazione: non tenere un bilancio familiare

Fare una lista delle spese, tenere un bilancio familiare, suddividere i costi su base mensile, sono piccoli accorgimenti che ci aiutano a capire i limiti del nostro budget. Qualcosa che ritieniamo fondamentale per il nostro benessere, come le ciambelle glassate o il croissant al bar, accompagnato dal caffè e dal sorriso del barista, probabilmente, rientrano nelle spese necessarie, tutto ciò aiuta ad iniziare meglio la giornata è vero, ma alla lunga ci farà ingrassare e spendere altri soldi in palestra, o peggio in medicine.
Non ci credi? Bastano 3 colazioni al bar a settimana per spendere 245 euro l’anno in ciambelle glassate e caffè. Non c’è nulla di male, ma è importante esserne consapevoli tenendone traccia: chi esclama “non so mai dove finiscono i soldi”, probabilmente, ha la bocca sporca di crema pasticcera ed il suo colesterolo è nemico del risparmio. 🙂

  • Vivere a rate, al di sopra delle proprie possibilità

Chi vive a rate lo riconosci subito:  molto probabilmente è lo stesso che si lamenta del mutuo costoso, del finanziamento, delle bollette, delle tasse, di tutto ciò che lo strozza economicamente, da sempre. Guadagna 10 e spende 100 pur di apparire, di non farsi mancare nulla, in una sorta di realtà distorta in cui ripete continuamente a se stesso e al mondo intero: GUARDAMI ESISTO, pur di essere uguale agli altri.
Un grido fatto di finanziarie, notti insonni e tasche sempre vuote pur di farsi accettare.
Chi vive al di sopra delle proprie possibilità, insomma, è condannato ad un’esistenza fatta di acquisti compulsivi, fallimenti, sia finanziari che personali, che alla fine finirà per danneggiare anche chi lo circonda.
Ricorda: fare rate significa pagare comunque di più, il tasso zero assoluto non esiste; finanziare delle spese NON NECESSARIE, significa blindare parte del tuo potere d’acquisto che potrebbe servirti per cose REALMENTE importanti.
Vincolarsi per molti mesi, o peggio per anni, per importi che non sono alla nostra portata, ci rende più fragili e soggetti al sovraindebitamento, al fallimento, allo status di cattivo pagatore.
Cerca di evitare, quanto possibile, di contrarre debiti: vivi secondo il tuo reddito, non secondo ciò che vorresti essere ed avere.

  • Abbandonarsi ai vizi

Te l’avranno detto in mille modi: fumare fa male.
Fa male pure scommettere somme al gioco, o bere oltre il limite, ma se fumi 20 sigarette al giorno, oltre a fumarti parte della tua vita ed avere ottime probabilità di vivere meno e male, sei tra quelli che bruciano 6 euro al giorno: 2160 euro l’anno.

Quante cose puoi fare con più di 2000 euro?
Quante spese mediche puoi evitarti smettendo di fumare?
Pensa a questo, ed una volta smesso, metti automaticamente la stessa cifra da parte per un anno: fatti un viaggio alle spese di chi ti vuole schiavo e malato.

La differenza la facciamo noi.

 

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

Ti è piaciuto? Condividi subito questo post, aiuta a far crescere il blog!
Utilizza i tasti che trovi qui sotto.
Grazie!

 

 

Gli errori da evitare per risparmiare davvero
Tag:         

3 pensieri su “Gli errori da evitare per risparmiare davvero

  • 6 Febbraio 2018 alle 11:18
    Permalink

    Il non tenere traccia delle spese mensili della famiglia è la cosa che credo influisca maggiormente!! si spende e si spende pensando che il conto in banca sia infinito!! Le rate poi sono il suicidio.. ma la società ci porta a voler avere anche quando non possiamo!!

    Rispondi
    • 6 Febbraio 2018 alle 11:24
      Permalink

      Molti non lo sanno, pensano sia normale così.

      Benvenuto 🙂

      Rispondi
      • 6 Febbraio 2018 alle 11:29
        Permalink

        Verissimo!! a me capita spesso che quando lo faccio notare a qualcuno o mi prendono per matta o per invidiosa perchè consiglio di acquistare cose più alla portata!e quindi sono invidiosa che loro si metteranno rate alte per anni sul groppone e non arriveranno a fine mese.. uno strano modo di essere invidiosa!!

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =