Se non guadagni molto e riesci a malapena a pagare le bollette, l’idea di risparmiare denaro potrebbe sembrare azzardata, quasi ridicola. Quando non arrivi alla fine del mese c’è poco da risparmiare è vero, ma tutti devono iniziare da qualche parte, e se ci lavori, la tua situazione economica potrà solo migliorare.

Come ho spiegato in precedenza, la stessa esistenza di questo blog mi ha cambiato la vita: tenere un bilancio familiare, costruire un fondo di emergenza, eliminare le spese superflue può soltanto donare tranquillità e controllo dagli eventi esterni.

Serenità economica

Quando, nel 2015, ho attraversato una situazione di crisi economica, ho pensato davvero di perdere tutto. Fino ad allora pagavo l’affitto, andavo a fare la spesa senza un controllo della mia situazione finanziaria, arrivavo comunque a fine mese, ma senza mettere nulla da parte.

Solo chi ci è passato sa come ci si sente in piena notte pensando alle scadenze, cosa si prova minimamente anche solo a pensare alla perdita definitiva del lavoro. Quanti mesi prima del crollo totale? Della riduzione dell’erogazione della naspi, poi della corrente elettrica, delle lettere di sfratto, del buio totale?

Da quel momento ho detto basta: basta all’improvvisazione, alle spese voluttarie, ai vestiti firmati, agli elettrodomestici “necessari”.

Guardando le mie figlie, il mio conto in banca, ho iniziato a fare ordine, costruendo un fondo per le emergenze, azzerando tutti i miei debiti.

Un nuovo approccio alla vita: meno stress e automatismi, ma soprattutto meno frasi fatte come “i soldi non bastano mai”: i soldi non bastano, spesso, per lo stile di vita che tu vuoi avere; spazio ai progetti positivi come un risparmio mirato per bel viaggio con tutta la famiglia.

Come risparmiare per una vita serena

Nuove opportunità

Risparmiare apre a nuove possibilità: fino a quando resterai fermo a pagare le bollette senza una pianificazione a lungo termine, oltre agli incubi succitati, è molto probabile che la tua vita possa soltanto andare come è sempre andata: nessuna crescita e con una forte propensione al sovraindebitamento.

Chi ha famiglia dovrebbe assolutamente uscire da questa stasi e comprendere che più soldi si risparmiano, più possibilità ci sono che si possa in qualche modo  controllare il proprio destino.

I soldi non sono tutto è vero, non sempre danno la felicità, ma sono il mezzo che consente di controllare grandi eventi come una malattia, la perdita del lavoro, gli studi dei propri figli.

Risparmiare, è sapere che hai comunque delle opzioni: soldi messi da parte che possono davvero fare la differenza. Denaro per tutelarsi e tutelare chi amiamo.

Ad ogni modo non è detto che avere soldi in banca possa salvarci da eventi spiacevoli, ma ciò può donarci serenità e, senza ombra di dubbio, maggiori probabilità di risolvere situazioni non piacevoli.

Soldi che generano altri soldi

Con il tempo, i soldi risparmiati potranno anche essere investiti o depositati in un conto deposito per generare interessi quel poco che basta per evitare la svalutazione. Ci sono anche varie soluzioni a basso e alto rischio, ma qualunque cosa è meglio che non avere risparmi e contrarre debiti al momento del bisogno.

Se avessi inizato prima, probabilmente, avrei avuto maggiori possibilità di risparmio. Iniziando a risparmiare a 20 anni ad esempio, avrei potuto accumulare abbastanza denaro per investire, andare in pensione prima, avere un futuro migliore semplicemente grazie agli interessi maturati.

Personalmente cerco di trattenere il 20% del mio stipendio: questa cifra è già abbastanza per uno stipendio medio, ma non avendo contratto debiti, è più semplice. Parliamo di 300 euro su uno stipendio medio di 1500 euro: 36000 euro in 10 anni, a cui andranno aggiunti gli interessi maturati: non moltissimo ma sicuramente abbastanza per iniziare ad investire o per l’anticipo di una casa.

Risparmiare denaro è molto importante. Chi dice che si può vivere di rendita mente, ma bisogna smetterla con l’idea che chi sta bene economicamente nasconda qualcosa: si diventa benestanti imparando semplici concetti di gestione finanziaria, lavorando duramente e risparmiando con costanza.

È una possibilità aperta a tutti, nessuno escluso.

Vuoi dire la tua? Lascia un commento!

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg
Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

Risparmiare per una vita serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × due =