Spendere soldi per guardare la televisione non è mai una scelta sana.

Su questa affermazione, probabilmente, molti storceranno il naso: è vero, offre ore di infinito intrattenimento,  ma, al tempo stesso comporta sedentarietà, toglie tempo ad altro e incide in maniera corposa sul bilancio familiare con costi non indifferenti.

Le pay tv non sono tutte uguali

PAY TV ? SKY

Ad oggi, l’unica pay-tv che consente di vedere cinema, sport, calcio, documentari e serie tv, rimane Sky, con fasce di prezzo medio-alte, cresciute di pari passo in nome dell’innovazione e delle tecnologie implementate negli anni.

La forza di SKY sta nella sua immediatezza di utilizzo, specie per un pubblico over 50, l’altissima qualità visiva ed i contenuti sportivi in esclusiva.

I nuovi decoder SKYQ (4K HDR, telecomando con comando vocale) colmano il gap generazionale con altre piattaforme a pagamento, sfruttando app native quali Youtube, DAZN, Spotify, presenti ormai in ogni smartphone, e offrendo, difatti, la fruizione di contenuti esterni anche a chi non ha familiarità con il web.
Completa l’offerta una vastissima programmazione on-demand disponibile per i clienti con decoder My Sky o Sky Q, e il servizio gratuito Sky Go: l’app  che permette la continuità di visione anche in mobilità su più dispositivi.

Nata come piattaforma satellitare, da qualche tempo, la pay tv di SKY, ha esteso la sua fruizione anche tramite Fibra e Digitale Terrestre: valide alternative a chi non può installare una parabola.

Questa qualità però, a listino, può costare quasi 1.000 euro all’anno,  troppo se consideriamo un suo utilizzo occasionale.

Al di là delle offerte, sempre presenti per i nuovi abbonati, valutate bene i pacchetti da inserire nel vostro abbonamento in base al reale utilizzo:

  • il solo pacchetto SKYTV ha un costo mensile a listino di € 21,60 e consente la visione di tutte le serie TV sia lineari che on demand
  • SKY FAMIGLIA ha un costo mensile a listino di € 5,40 e consente la visione di documentari, canali tematici per bambini, ed il meglio della musica italiana e internazionale.
  • SKY CINEMA 16 canali lineari (11 canali Sky Cinema +5 canali cinema della defunta mediaset premium), suddivisi per generi, e un catalogo on-demand che conta più di 2.500 titoli. Il prezzo di listino è di € 16,20
  • SKY SPORT 8 canali dedicati: Champions League, Europa League, Bundesliga e Premier League; Formula 1, MotoGP, Superbike, NBA, Tennis, Golf, Rugby.  Prezzo mensile a listino € 15,20
  • SKY CALCIO 7 partite (in esclusiva) su 10 del campionato di Serie A, Europa e Champions League delle squadre estere, Premier League e Bundesliga. Il prezzo mensile a listino è di € 15,20

Il prezzo per l’offerta tecnologica in HD è di 6,40 ed è un requisito necessario per la fruzione dei canali premium cinema. Maggiori info su prezzi e servizi disponibili sul sito SKY.

Serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento: gli abbonati a Netflix sono più di 125 milioni in tutto il mondo

NETFLIX

Con Netflix è possibile fruire di serieTV e Cinema attraverso una connessione internet, con costi contenuti ma comunque non indifferenti:

Presenti tre tipologie di listino: BASE, STANDARD e PREMIUM.

Si parte da € 7,99 (95,88/anno) per 1 schermo dell’offerta base (smart-tv, tablet, smartphone, pc) e contenuti senza HD)

  • con € 11,99 (143,88/anno) i contenuti sono disponibili in HD e puoi guardare Netflix su 2 dispositivi
  • con € 15,99 (191,88/anno) possiamo usufruire di contenuti in ULTRA HD su 4 dispositivi

Gli abbonamenti possono essere fruiti  tramite: Smart TV, PlayStation, Xbox, Chromecast, Apple TV, Tablet, Smartphone, PC.

L’offerta di SERIE TV e FILM è di alta qualità e, su alcuni nuovi modelli di SMART TV, è presente l’app e un tasto specifico “Netflix” sul telecomando: importante per pubblico non avezzo alle nuove tecnologie.

INFINITY TV + DAZN

Infinity, del gruppo Mediaset, consente di vedere film, fiction e serie TV via streaming, è presente un piano da € 7,99 con la visione su 2 dispositivi in qualità HD e 4K su Smart tv, smartphone, tablet, pc, con sottotitoli e lingua originale.

Dal 1° giugno 2019, raccoglie le ceneri di Mediaset Premium offrendo, insieme a DAZN, Cinema e serie TV, lo sport e la serie A di DAZN che prevede:

  • Tre partite di serie A per settimana: l’anticipo del sabato sera alle 20.30
  • Il match della Domenica alle 12.30
  • Una partita la domenica alle 15

Tutto a €13,99

Offerta comunque valida, in quanto, il singolo abbonamento mensile a DAZN, ha un costo di € 9,99.

CHILI TV

È una piattaforma streaming di serie tv e film offerti in modalità noleggio e vendita: per ogni contenuto, è possibile scegliere tra il semplice noleggio (da vedere per 48 ore), l’acquisto tramite download digitale, o la spedizione gratuito in formato Bluray/Dvd.

I prezzi di un singolo noleggio partono da € 0,90 e sono fruibili, a prezzi variabili, in SD,HD, ULTRA-HD e 4K.

CHILI TV è una valida alternativa alle tv a pagamento con titoli di primissima visione. Se il film è ancora trasmesso al cinema, CHILI TV, offre la possibilità di andarlo a vedere nelle sale offrendo buoni sconto.

NOW TV

L’offerta Sky in live streaming e on-demand si chiama NOW TV, e permette di guardare tutti i canali offerti da SKY sulla piattaforma satellitare tramite dispositivi mobili come smartphone e tablet, ma anche smart tv, console di videogiochi e dispositivi dedicati con ingressi HDMI o scart, senza alcun vincolo contrattuale.

L’offerta si compone con Ticket dalla durata variabile: giornaliero, settimanale o mensile e prezzi a partire da € 7,99 per l’offerta giornaliera.

Alternative gratuite alla pay tv

PayTv salata, e non è colpa dei popcorn: quali alternative?

DIGITALE TERRESTRE

L’offerta gratuita del Digitale Terrestre, prevede più di 400 canali suddivisi per frequenze e numerazioni differenti per ogni regione d’Italia. I canali sono suddivisi per aeree tematiche ed hanno arricchito, rispetto al vecchio sistema analogico, l’offerta televisiva, con programmazione ricca, anche in HD.

AMAZON PRIME VIDEO

Anche Amazon si è lanciata nell’offerta streaming di serie tv e film, offrendo la possibilità di provare AMAZON VIDEO per 30 giorni, incluso per tutti gli abbonati ad Amazon prime.

RAIPLAY

La Rai, oltre all’offerta sul DTT, tramite app e da qualunque dispositivo connesso ad internet, permette di fruire di contenuti di altissimo valore delle sue teche storiche.

Serie TV, Film, tutta la produzione RAI e altro ancora: disponibile gratuitamente previa registrazione al sito.

YOUTUBE

Che dire della piattaforma video più ricca in assoluto?  Su Youtube la quantità di materiale disponibile è infinita: tutorial, guide, musica, film, ed una produzione di contenuti di altissima qualità prodotta da gente qualunque.
Ci sono canali talmente interessanti e completi da far dimenticare la tv generalista, con il vantaggio di poter interagire con gli youtuber e seguirli in diretta.

La qualità dei video permette di riprodurre anche video in 4K e la realizzazione dei filmati è cresciuta in qualità: HD e 4K sono ormai lo standard.

VVVVID

Un’altra alternativa totalmente legale, alla pay tv ed allo streaming a pagamento è VVVVID: film, serie tv, manga, produzioni per bambini.

Nuovi contenuti ogni giorno.

Archivio ricco di film validi e produzioni giapponesi, registrazione non richiesta, qualità in HD.

Altri metodi per risparmiare sui costi televisivi

Se invece preferite un buon libro,  non detenete alcun televisore in casa o avete superato i 75 anni di età, a seconda del reddito è possibile richiedere l’esenzione del pagamento del canone RAI.

 

Lascia un commento e condividi!

 

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg 

Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

 

Cara pay tv, quanto mi costi?
Tag:                                                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =