Se fatichi ad arrivare a fine mese, un buon modo per trovare i soldi esiste: svuotare la cantina da oggetti che non usi, e non userai, mai.

Tendiamo ad accumulare oggetti che resteranno per sempre in cantina: cosa te ne fai di quattro biciclette se non ne usi neppure una? E i cd, e le videocassette, e quei due lettori dvd, quel monitor, e le scatole di libri (mai letti) che l’umidità sta distruggendo?

E il passeggino? Andiamo, tuo figlio adesso ha la barba, quel passeggino pieghevole potrebbe servire a qualcun altro, perchè non te ne sbarazzi?

Come svuotare la cantina e guadagnare

C’è un momento in cui capisci che è ora di svuotare la cantina, ma molto spesso, quando lo comprendi, è gia troppo tardi:

  • Cerchi di aprire la porta ma è bloccata
  • Passi giorni a cercare gli addobbi natalizi e nel frattempo è già capodanno
  • Non hai la più pallida idea di chi siano quegli oggetti

Sbarazzarsi di oggetti usati non è neanche molto semplice, in quanto oggetti ingombranti o elettronici, non possono essere smaltiti in discarica o nei normali cassonetti dell’indifferenziato, ma in apposite aeree di recupero.

Per questo e altri motivi, è necessario adoperarsi per cercare di trasformare ciò che noi definiamo rifiuto, in risorsa per qualcun altro.

Per iniziare, è fondamentale fare una cernita degli oggetti che, effettivamente, potrebbero servirci in futuro; se l’oggetto che abbiamo davanti non è stato utilizzato negli ultimi 6 o addirittura 12 mesi, probabilmente, è ora di sbarazzarsene.

Quanto si guadagna svuotando la cantina?

Svuotare la cantina può risolvere i nostri problemi economici o garantirci un piccolo gruzzolo per le vacanze, ma per vendere bene, è necessario prendersi del tempo; ad ogni modo, mal che vada, ricordiamoci che il nostro intento è quello di liberarci di oggetti ingombranti e non più utili.

Per vendere ogni singolo oggetto potranno volerci settimane o addirittura mesi, ci vorrà del tempo, ma secondo Ebay Italia, per ogni cantina esiste un tesoro da 4.000 euro. 

Un buon motivo per provarci.

Vendere oggetti usati online

Esistono molte piattaforme per vendere online i propri oggetti e fare soldi, il mio consiglio è sempre quello di iniziare a tastare il terreno tramite i social network e successivamente pubblicare su altre piattaforme.

I segreti per vendere online

Foto attraenti, prezzi onesti e descrizioni perfette ti consentiranno di essere credibile ed aumentare la possibilità di vendere il tuo oggetto.

Ogni piattaforma ha il suo pubblico di riferimento: locale, nazionale o internazionale, tienilo a mente quando scrivi l’annuncio.

Facebook, oltre a sfruttare la propria rete sociale, tramite lo strumento Marketplace, e i gruppi collegati, consente di connettere facilmente persone della propria zona; è indicato per chi vuole vendere in maniera diretta, semplice e veloce.

Ebay è sicuramente il più esteso e longevo modo per vendere ed acquistare in tutto il mondo: consigliato per la vendita di oggetti da collezione e rarità. Sono richieste commissioni sulla vendita.

Subito.it è una grande realtà per la compravendita, consente di concentrare la vendita o valorizzarla con servizi ad hoc e vendere gratuitamente in tutta Italia.

Kijiji è una via di mezzo tra i gruppi e un sito di annunci tradizionali con portata nazionale, consente di pubblicare annunci per 60 giorni.

 La spazzatura di un uomo è il tesoro di un altro uomo

Svuotare cantine può anche diventare un lavoro a tempo pieno, appagante e molto remunerativo. La gente ha bisogno di continuo spazio per contenere gli oggetti che acquista.

Di conseguenza, è anche disposta a pagare profumatamente per svuotare la propria cantina.

Il mercato dell’usato ha delle grandi potenzialità e consente di liberarci da rifiuti che sarebbero finiti in discarica: rifiuti da valorizzare, assieme alla storia che ogni oggetto porta con sè.

Condividi subito questo post, aiuta a far crescere il blog!

 

Entra anche tu nel gruppo ufficiale di Risparmiare in famiglia: potrai confrontarti con una community numerosa e attiva, pronta ad aiutarti a migliorare la tua vita.

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg 

Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore

Svuota la cantina con un click e guadagna
Tag:                                     

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciotto − 7 =