Cucinare ai tempi del coronavirus può costare caro: i generi alimentari stanno subendo un aumento spropositato e molte cose che davamo per scontato non sono attualmente disponibili.
Di positivo c’è il rilancio dei pasti preparati in casa,  sicuramente più genuini rispetto ai prodotti industriali surgelati pieni di additivi e conservanti.

Se c’è ancora chi può permettersi di ordinare online cibo da asporto, per molti, la quarantena si è trasformata in una tragedia: gente senza più un lavoro, gente senza più da mangiare.
Per questo motivo è indispensabile riscoprire le materie prime per risparmiare anche sulla spesa  e ingegnarsi con piatti allegri e appetitosi, non perdendo di vista le (poche) offerte e stilando una lista della spesa, per evitare sprechi.

Prepare degli ottimi sofficini fatti in casa è facilissimo!

Tra le ricette economiche di questo periodo, vi consiglio un secondo molto gustoso ed economico: degli ottimi Sofficini fatti in casa con prosciutto e provola, da accompagnare con un bel piatto di insalata e pomodorini.

Il costo sostenuto per 12 Sofficini è pari a €1,89

Ricetta per i Sofficini fatti in casa

Gli ingredienti necessari per preparare degli ottimi Sofficini e i relativi costi.

200 ml di latte (Latte P.S. €0,65\l) € 0,13
200 g di farina 00 (0,49\kg) € 0,10
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaio di olio d’oliva extra vergine

Per il ripieno:
Besciamella (ho utilizzato solo 200 ml di latte) € 0,25

80 gr. prosciutto cotto (€ 9,00\Kg) € 0,72

50 gr. di provola (€ 5,90\Kg) € 0,29

Panatura:

Pangrattato q.b.
2 uova € 0,40

Preparazione:
In un pentolino versate il latte, l’olio e il sale, riscaldate il tutto, appena inizia a sobbollire, spegnete il fuoco e versate la farina e con un cucchiaio mescolare bene il tutto.

Trasferire il composto in un piano, e lavorate con le mani, fino a quando l’impasto non sarà diventato liscio.

Coprite con della pellicola e lasciate raffreddare.

Nel frattempo preparate la besciamella, tagliate il prosciutto e la provola.

Stendete l’impasto in modo molto sottile, ricavate dei cerchi da circa 12 cm (io ho utilizzato un piccolo contenitore di vetro)

Cucina è fantasia: sfruttate gli avanzi per il ripieno dei vostri sofficini: provateli con salmone, spinaci o sughi pronti.

Al centro di ogni cerchio versate un po’ di besciamella, il prosciutto e qualche dado di provola.

Chiudete il cerchio a mezzaluna, con una forchetta pressate dolcemente i bordi per sigillare il sofficino.

Passate i sofficini prima nell’uovo e poi nel pangrattato.

In una padella antiaderente versate dell’olio di semi, appena sarà caldo adagiate i sofficini, fateli dorare da entrambi i lati.

I sofficini: una cena semplice, economica, e veloce per 4 persone.

 

Buon appetito!

Un ringraziamento a Barbara per la ricetta.

Hai provato questa ricetta? Lascia un commento!

Entra anche tu nel gruppo ufficiale di Risparmiare in famiglia: potrai confrontarti con una community numerosa e attiva pronta ad aiutarti a migliorare la tua vita.

 

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg 

Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

12 Sofficini fatti in casa con meno di 2 euro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici − 10 =