Lascio tutto e giro il mondo. Quante volte lo abbiamo detto, o quanto meno pensato? Viaggiare low cost oggi,  per quanto molta gente si ostini a pensare che sia solo qualcosa per ricchi, è diventato dannatamente più semplice ed economico rispetto a molti anni fa.

Bisognerebbe imporsi almeno un viaggio fuori dalla propria nazione una volta nella vita: risparmiare per la propria e altrui felicità, per qualcosa che riesca ancora a stupirci, a farci spalancare gli occhi, ad aprire la mente; conoscere culture e luoghi completamente diversi da ciò che circonda il nostro piccolo orticello, trasformare il viaggio in sogno.

Ogni viaggio lo vivi tre volte: quando lo sogni, quando lo vivi e quando lo ricordi

Come viaggiare gratis o quasi

Esistono molti modi per viaggiare spendendo poco, prima però bisogna schiarirsi le idee sul tipo di vacanza che si vuole intraprendere: vogliamo essere turisti o viaggiatori? Cerchiamo le comodità o siamo accomodanti e pronti anche agli imprevisti?

In natura sopravvive chi si adatta, e per viaggiare gratis (o quasi), bisogna essere flessibili e accomodanti; bisogna saper prenotare un volo, una struttura alberghiera o un appartamento in loco; informarsi su eventuali visti, documenti, vaccini necessari; prepararsi agli imprevisti e saper attendere il momento giusto per il maggior risparmio.

Qualora tutto questo sbattimento non faccia al caso vostro, bene, siete turisti che hanno un disperato bisogno di una valida agenzia di viaggi, diversamente, potete continuare a leggere l’articolo.

Pianifica e inizia a risparmiare per il tuo viaggio

Decidere dove andare in vacanza a gennaio e spendere poco, prenotando nel mese di dicembre, non è una scelta molto economica: un viaggio, specie se all’estero, bisogna pianificarlo con largo anticipo, a volte anche con anni di anticipo per risparmiare veramente.

Per il viaggio a Disneyland Paris con tutta la famiglia, mi sono imposto un budget di 1600 euro che ho ampiamente rispettato.

Per risparmiare, la regola è sempre la stessa: imporsi una rata mensile fissa e trasferirla su un altro conto, o una carta prepagata, meglio se in automatico.

Alla fine, ne ho spesi meno di 1400, compresi di pasti ed extra,  iniziando a risparmiare ben 15 mesi prima con una media di 106 euro al mese, semplicemente tagliando le piccole spese.

Sia che si tratti di raggiungere lo Zamoyski Palace Museum di Kozlowka, vicino Lublino, in Polonia, o il classico Colosseo di Roma, è importante sapere come arrivare da un punto ad un altro, valutando il mezzo più convienente per tutte le tipologie di trasporto.

Per questo motivo consiglio Rome2Rio: un motore di ricerca che trova la soluzione migliore per arrivare da un punto A ad un punto B in aereo, treno, autobus, traghetto e auto, comparando più di 5,000 compagnie di trasporti in 160 paesi.

Compagnie aeree low-cost e offerte per risparmiare sui voli

Scelta la destinazione ed il periodo, bisogna iniziare a monitorare i voli: iscrivetevi a tutte le newsletter delle compagnie aeree che effettuano voli diretti verso la destinazione scelta, in questo modo avrete tempo per sfruttare promozioni e valutare costi a lungo termine.

Per iniziare, è sempre un bene utilizzare Skyscanner, un ottimo motore di ricerca di voli low-cost per qualsiasi destinazione.

Nella scelta della compagnia low-cost considerate l’affidabilità di quest’ultima, e valutate una polizza annullamento, ma soprattutto gli orari del volo, specie se avete bambini piccoli.

 

Compagnie low-cost conviene

Tempi e altre considerazioni per l’acquisto di un volo a basso costo:

  • Sfrutta le nuove rotte: nuove destinazioni significa nuovo business e, almeno inizialmente, le compagnie low cost offrono voli a prezzi stracciati.
  • UTILIZZARE SKYSCANNER: il motore di ricerca che ti permette di trovare e confrontare gratuitamente tutte le offerte di voli, hotel e autonoleggio
  • Viaggiare in bassa stagione: a seconda della destinazione, resta una valida alternativa per risparmiare, specie dopo le festività natalizie ed il mese di Giugno.
  • Navigare in anonimo e cancellare i cookie: consente di evitare l’aumento automatico di prezzo dovuto ad un controllo effettuato più volte, che, a quanto pare, aumenta la “domanda” per il volo in questione.
  • Viaggiare con il solo bagaglio a mano: portare con sè solo il trolley o uno zaino, è uno dei miglior modi per risparmiare. Verifica sempre le misure massime per il bagaglio a mano. In base alla destinazione, alla compagnia, e alla durata del volo, il costo per il bagaglio in stiva può costare molto caro.
  • Prenotare molto tempo prima: anche se le offerte sono sempre dietro l’angolo, per il mio viaggio a Parigi, ho preferito prenotare i biglietti 9 mesi prima, durante i quali, il prezzo è sempre aumentato. Ciò significa che, almeno per mete molto turistiche, i prezzi per alcuni periodi rimangono fissi.
  • Verificare i collegamenti con aeroporti secondari: verificate i costi e i collegamenti dal centro, spesso le low-cost atterrano in aeroporti secondari che prevedono costi importanti per raggiungere la destinazione.
  • Trucchi ed errori di pubblicazione: sfruttare gli errori di pubblicazione dei prezzi delle compagnie aeree, raro ma possibile ad esempio, trovare un biglietto a €21,90 anzichè € 219

Principali compagnie aeree low-cost:

Come risparmiare su hotel, appartamenti, villaggi turistici, parchi

Pianificare il primo viaggio all’estero con i miei figli, per tempo, è servito a preparare la vacanza in ogni suo punto.

Giocare d’anticipo, specie per mete molto gettonate, è fondamentale per risparmiare sul viaggio.
Per Parigi ad esempio, prenotare 6 mesi prima, non è bastato: molte delle offerte viste in precendenza, non erano più disponibili per le date del viaggio.

Per la ricerca controllate sempre il costo a listino sul sito e affidatevi ad Airbnb, Booking, Trivago, Venere, verificate i feedback delle vostre ricerche, fate una lista e monitoratele; ogni utente fornisce un elemento in più, ad esempio, sui servizi presenti in zona.
Cercate il vostro alloggio in zone centrali, questo vi permetterà di risparmiare sui trasporti.

Per parchi e villaggi turistici è fondamentale sfruttare gli sconti acquistando biglietti e pacchetti solo dal sito:

Acquistare un biglietto per l’ingresso ai parchi Disney è molto più caro che prenderli online, e spesso sono presenti ulteriori sconti:

DISNEYLAND PARIS: PROMO ESTATE – Fino dal 30% di sconto su pacchetti e biglietti

Valutate alternative al classico pacchetto viaggio

Riscoprite il fascino del viaggio on the road, spostatevi in auto o in treno, dormite in tenda almeno una volta nella vita.

Valutate le offerte di portali dedicati ai viaggi come VacanceSelect, azienda leader delle vacanze in campeggi di lusso, con un’offerta di oltre 500 campeggi e villaggi turistici in 14 Paesi.

Uscite fuori dagli schemi, scegliete la destinazione che prevede il biglietto aereo meno caro e partite. Scegliete località minori, la montagna al mare, provate nuove meravigliose esperienze.

 

Vuoi raccontarci la tua esperienza di viaggio?
Lascia un commento!

Girare il mondo low-cost: risparmiare per la felicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 − uno =