L’altra sera, tra amici, si chiacchierava delle varie opzioni di investimento, più o meno redditizie e garantite, che consentono di guardare con serenità al futuro.
Le risposte sono state le più disparate:

  • Libretti di risparmio con interessi al minimo che, tra l’altro, non consentono nemmeno di mantenere lo stesso valore nel tempo.
  • Fondi di investimento, che consentono comunque un rendimento minimo, ma non garantito al 100%.
  • Pensioni integrative, piani di risparmio per minori, che consentono di garantire una cifra a medio-lungo termine.
  • Bitcoin e criptovalute, che prevedono un alto rischio ed una conoscenza sul tema non indifferente.

Insomma, ognuno ha detto la sua: alcune opzioni richiedono un’alta capacità di risparmio e sacrificio; altre prevedono dei rischi che molti ignorano e sottovalutano.

Ciò che mi ha stupito però, considerando l’età media di 40 anni, è stata la poca considerazione che ognuno di noi ha dato alla formazione, e quindi, per certi versi, a se stessi.
Per formazione non intendo la chiusura di cicli scolastici o di percorsi obbligati, ma di quella scintilla che, ad un certo punto, ricomincia a brillare, rimettendo tutto in discussione, in qualsiasi fase della vita.

A mio parere, il mio miglior investimento della vostra, e della mia vita, passa dalla formazione continua: imparare una nuova lingua o trasformare un hobby in una nuova attività, documentandosi e strigendo rapporti con persone spinte dalle stesse passioni, può, davvero, cambiare anche il nostro futuro.

L’errore più comune, infatti, è considerare la moneta come unica fonte di investimento: non sara il 2% annuo (lordo) a farti diventare ricco, e nemmeno l’appartamento che hai acquistato con fatica: il miglior investimento che puoi fare, lo trovi riflesso allo specchio ogni mattina, ed è scandito da ogni minuto di orologio.
Il tuo tempo e la tua formazione, possono aprirti a nuove possibilità, nuovi mercati, nuove posizioni lavorative.
Puoi ritrovarti Chef anche dopo una laurea in ingegneria, o scoprire di amare la scrittura più del tuo conto in banca, più del tuo stesso status sociale e del tuo attuale stipendio.

Non smettere mai di imparare: sognare e rendere felici se stessi, è il miglior modo di impiegare il nostro tempo.
Ciò che impari di nuovo, ciò che ti spinge ad occupare, anche mentre fai altro, i tuoi pensieri, la tua futura attività, non è volatile, non è rischioso, non prevede dei versamenti mensili: è tuo, solo tuo e appaga più di qualsiasi altra cosa.
Nessun interesse, nessuna perdita, puoi solo guadagnarci.

Stabilire delle regole con sè stessi, gestire al meglio il proprio tempo. con un orario dedicato alla lettura o alla lingua che si desidera imparare, consente di stabilire delle basi di partenza per la crescita del nuovo progetto.

Pianifica, stabilisci degli obiettivi e premiati.
Ricorda: non ci sarà nessuno, oltre te, a volere la stessa cosa con la tua stessa determinazione.

L’importante è fare il primo passo: soffiare sulla brace affinché non si spenga; ardere nel fuoco della conoscenza per tutta la vita.

 

Cc-by new white.svg Cc-nc white.svg Cc-nd.svg Puoi scaricare e condividere questo articolo a condizione che non venga modificato né utilizzato a scopi commerciali, sempre attribuendo la paternità dell’opera all’autore.

Ti è piaciuto? Condividi subito questo post, aiuta a far crescere il blog!
Utilizza i tasti che trovi qui sotto.
Grazie!

Il miglior investimento della vostra vita

3 pensieri su “Il miglior investimento della vostra vita

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro × 4 =